Now Playing Tracks

Strategie

Può rimanere con i genitori aiutandoli, di anno in anno, ad allevere i propri fratelli e non arrivando mai a riprodursi. Oppure, prima di “farsi una propria “famiglia”, può rimanere un periodo con una coppia estranea e aiutarla nell’allevamento di una prole che, ovviamente, non ha nessun gene in comune con lui. Può infine fare il “nullafacente” finché non trova una compagna. Le strategie riproduttive del maschio del Martin Pescatore.

Il mammo

Nei pesci pipa le femmine depongono le uova in una tasca-marsupio presente nel ventre del maschio. Quest’ultimo feconderà le uova e le incuberà dentro di sé fino alla loro schiusa.

In questa specie il sesso selettivo è quello maschile perché, caso più raro rispetto alla norma, è il maschio ad investire più energia nella riproduzione.

In questa specie, la selettività dei maschi si estrinseca nella facoltà di “abortire” le uova deposte nel loro marsupio da femmine che non sono di loro gradimento.

Amplessi duraturi

Diplozoon paradoxum è un vermetto parassita delle branchie dei pesci d’acqua dolce. È ermafrodita e quando incontra un altro rappresentante della sua specie vi si attacca in un amplesso eterno. Uniti i due vermi possono rimanere anni, figliando continuamente, attaccati fra loro e alle branchie del loro ospite.

To Tumblr, Love Pixel Union